Alex Zanardi, la moglie: “Lotta come un leone, comunica con noi ma non riesce a parlare”

Ad un anno dall’incidente che ha coinvolto Alex Zanardi mentre era a bordo della sua handbike, la moglie ha fatto il punto sulle sue condizioni spiegando che l’atleta lotta come un leone, comunica ma non riesce ancora a parlare.

Alex Zanardi: parla la moglie

Intervistata dalla Bmw, la donna ha parlato di un anno difficile in cui Zanardi ha però continuato a mostrare il suo spirito combattivo. Sempre accanto al campione paraolimpico, ha affermato che le sue condizioni sono stabili: al momento si trova ricoverato in una clinica specializzata dove sta seguendo un programma di riabilitazione sotto il controllo di medici, fisioterapisti, neuropsicologi e logopedisti per cercare di facilitare il recupero.

Dopo un periodo drammatico trascorso tra coma e interventi neurochirurgici, Zanardi ha iniziato la riabilitazione ed è ora in grado di affrontare un programma di terapia sia neurologica che fisica. “Riesce a comunicare con noi, ma non è ancora in grado di parlare. Dopo molto tempo in coma le corde vocali hanno bisogno di recuperare la loro elasticità“, ha chiarito. Ha ancora molta forza nelle braccia e nelle mani, ha continuato, e si allena duramente con le attrezzature.

Alex Zanardi, la moglie: “Non facciamo previsioni”

Quanto alle sue aspettative per il futuro, Daniela ha dichiarato di non voler fare previsioni su quando potrà tornare a casa perché il percorso è molto lungo. Infine un ringraziamento a tutti i tifosi del marito: “Ringraziamo per l’affetto e a tutti vogliamo raccontare che sta lottando, ma non diremo altro“.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.