Le due showgirl italiane paparazzate mano nella mano

Loading...

L’ex gieffina e l’influencer sono state viste passeggiare insieme per Milano, dopo una “romantica” vacanza in Sardegna. I paparazzi hanno “beccato” l’ex gieffina Dayane Mello e l’influencer Soleil Sorgè a spasso per Milano mano nella mano. Le due si sono godute il sole primaverile e hanno poi pranzato con lo stilista Matteo Evandro.

Dayane indossava un top monospalla attillato che metteva in mostra il suo décolleté, mentre la Sorgè sfoggiava le sue gambe atletiche con un vestitino corto azzurro. Le due si sono conosciute a Pechino Express, e hanno fatto amicizia fra una ripresa e l’altra, diventando inseparabili. Di recente si sono anche concesse una vacanza insieme in Sardegna, a bordo di una barca.

Loading...

Soleil e Dayane non si sono risparmiate: tra balletti in bikini, risate e baci sulla bocca documentati sulle Instagram stories, hanno ammaliato i loro follower. Dayane ha persino apostrofato l’ex corteggiatrice con un dolce: “Amore mio”. Non sono in pochi ad aver ipotizzato un flirt fra le due.

All’inizio dell’anno il cuore di Soleil Sorgè  sembrava essere nelle mani di Mattia Ferrari, con il quale era andata in Marocco. I due hanno alloggiato all’Inara Camp, un lussuoso Lodge nel bel mezzo del deserto d’Afgay, senza badare a spese.

Mattia Ferrari è noto alle cronache del gossip per la sua relazione con Belén Rodriguez, avvenuta subito dopo la rottura dell’argentina con Stefano De Martino. D’altronde Soleil non è estranea ai Rodriguez: l’italoamericana ha, infatti, avuto un’appassionante storia d’amore con Jeremias, fratello di Chechu e Belén.

Anche Dayane Mello sembra sentimentalmente impegnata: la modella è stata infatti paparazzata dal settimanale Chi intenta a baciarsi appassionatamente con un imprenditore di Caserta, di nome Andrea, su uno yacht in Costiera Amalfitana, e solo qualche settimana fa la bella modella è stata vista uscire da un hotel insieme a Mario Balotelli, per poi smentire subito un ritorno di fiamma fra i due.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.