L’accusa del cantante italiano: “Angherie verso mia figlia di 5 mesi da una persona schifosa”

Loading...

Questa è la foto che immortala mia figlia mentre subisce (a 5 mesi di età) la prima angheria da parte di una persona talmente schifosa da non avere cuore neanche davanti ad un neonato”. Comincia così il post con cui Stash, frontman dei The Kolors e giudice di Amici, denuncia un episodio che sarebbe avvenuto presso l’aeroporto di Pescara alla compagna Giulia Belmonte e alla loro figlioletta, Grace, nata cinque mesi fa.

Nel dettaglio, Giulia lamenterebbe carenza di servizio da parte della struttura, tanto da lasciare in attesa lei e la bambina e far perdere il biglietto aereo valido per entrambe. 

Loading...

Il racconto di Giulia Belmonte

Tutto è cominciato questa mattina, quando la ragazza ha documentato tutto tra le Instagram Stories. Va specificato, però, che la struttura non ha replicato alle accuse e dunque non ha avuto modo di fornire la propria versione dei fatti. “Questa mattina avevo un volo – ha scritto – sono arrivata in aeroporto e mi hanno detto che c’erano problemi con il biglietto.

Io (trattata male dal personale, ma non voglio fare di tutta l’erba un fascio perché ci sono state persone gentili) con una bambina di cinque mesi ad aspettare che gli addetti si degnino di darmi risposte”.  Al centro delle polemiche c’è la presunta inefficienza. “La mia esperienza con l’aeroporto di Pescara è totalmente negativa:

mi hanno rimbalzata da uno sportello all’altro senza che nessuno sapesse darmi spiegazioni e senza che nessuno riuscisse a risolvermi il problema. La mia esperienza con Alitalia? Ancora più negativa: la responsabile poco carina, il call center del tutto assente (ho provato a chiamare più volte senza ricevere risposta) e, come ho già scritto, nessuno è riuscito, nessuno ha provato a trovare una soluzione, sono stata completamente ignorata”. 

Il risultato? “Alla fine io e Grace siamo tornate a casa. Duecento euro di biglietto buttati al vento e abbiamo dovuto acquistarne un altro”.  Poco dopo lo sfogo di Giulia, è arrivato anche quello di Stash: “Stai tranquilla amore – scrive su Instagram condividendo uno scatto della bambina – Rideremo facendoci il solletico domani e non oggi. Perché alcune persone sono talmente tristi dentro che non riusciranno mai a ridere come facciamo noi… neanche con il solletico”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.