Lorella Cuccarini, il dolce gesto del marito Silvio Testi: “Lo fa tutti i giorni, da 29 anni”

Sono 29 anni che Lorella Cuccarini è sposata con Silvio Testi. Questa estate la conduttrice e ora prof di danza a Amici di Maria De Filippi ha celebrato l’anniversario di matrimonio attraverso un post pubblicato su Instagram che ha raccolto subito una marea di like e commenti. “Ventinove anni… con gioia. Le chiamano “nozze di granito”: cosa vorrà dire? Grazie a tutti per gli auguri”, aveva scritto a margine di una foto in cui la coppia si scambiava un tenero bacio.

Lorella e Silvio Testi, vero nome Silvio Capitta, si sono sposati precisamente il 3 agosto 1991. Se “la più amata dagli italiani” non ha chiaramente bisogno di presentazioni, lui è un produttore discografico e televisivo, proprietario della Triangle Production. Dal loro amore sono nati tre splendidi figli che la Cuccarini mostra spesso sui suoi canali social. (Continua dopo la foto)

00:00/00:00

Sono Sara, che è nata il 4 agosto 1994, Giovanni, nato il 19 settembre 1996 e i gemelli Chiara e Giorgio, venuti al mondo il 2 maggio 2000. Lorella Cuccarini come detto è docente di danza nella scuola più famosa della tv, quella di Maria De Filippi e, intervistata nell’ultimo numero della rivista Chi oltre a parlare della sua nuova esperienza professionale ha anche svelato qualche dettaglio sulla sua vita matrimoniale. (Continua dopo la foto)

“Da 29 anni mi porta il caffè a letto ogni mattina”, ha raccontato Lorella sottolineando il dolce gesto che il marito Silvio le riserva da sempre. E poi, sempre a proposito del suo amore: “Noi abbiamo una grande magia, la nostra. Ci siamo conosciuti condividendo la passione per il lavoro, abbiamo intrecciato il nostro rapporto da professionisti, siamo stati persino legnosi… Poi alla fine ci siamo buttati”. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Per lei, che si sente grata per i doni che la vita le ha dato, la certezza è che l’amore “si trasforma, cambia, ma non in peggio: si fortifica”. “E non viene meno quella passione che avevi a 20 anni. Evolve, è normale e meno male, se no saremmo sempre adolescenti con il mal di pancia e le insicurezze. Le posso dire che è bello svegliarsi ogni giorno accanto all’uomo con cui hai voglia di bere il caffè”, ha concluso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.