“Mia figlia è orribile”. Dopo 21 anni la ragazza si prende una bella rivincita

Loading...

21 anni fa, Irina Nezhentseva ha dato alla luce la figlia tanto attesa. Ma la neo mamma si accorse subito che qualcosa non andava. Irina ha scoperto che la figlia, Katja, stava sviluppando le rughe sul viso. Come Irina aveva capito, la faccia di sua figlia non invecchiava di giorno in giorno, ma di ora in ora. I medici hanno diagnosticato a Katja la progeria, una malattia estremamente rara che induce il corpo a invecchiare prematuramente. Le persone affette da sindrome vivono in media 13,5 anni, e pochi vivono passando i 16. Il marito di Irina era così triste di  vedere sua figlia che ha lasciato la famiglia. “Non sopporto la bambina”, ha detto prima di prendere le sue cose, lasciando entrambe alle spalle. Ma Irina ha deciso di non scoraggiarsi e ha fatto tutto il possibile per dare a sua figlia un’infanzia allegra e sicura. Trattava ogni giorno con Katja come se fosse l’ultimo, e la inondava di amore. (Continua dopo la foto)

I bambini con progeria di solito hanno un aspetto sano alla nascita. Fino a quando, a 18-24 mesi di età, il loro invecchiamento accelera. Attualmente, non esiste una cura per la malattia e la maggior parte delle persone colpite da progeria muoiono nella loro adolescenza. Ma Katja sta sfidando ogni previsione. (Continua…)

La madre di Katja, Irina, ha deciso di dare a sua figlia tutto l’amore e la cura nel mondo. Ma non è stato facile. Gli altri bambini nel suo quartiere prendevano in giro Katja e non capivano perché lei sembrava diversa dal resto di loro. “Nonna, perché porti la minigonna?” O “Perché stai giocando con i bambini piccoli?” I bambini chiedevano a Katja. Irina era devastata quando ha sentito come veniva trattata sua figlia. (Continua dopo la foto)

Katja in realtà non ha avuto la consapevolezza che fosse diversa fino a quando non è andata a scuola e gli altri bambini han cominciato a farlo notare. “Poi ho capito chenon piacevo a nessuno. Quando la gente ha visto la mia faccia, erano spaventati. Mi sono chiesta, ‘Che cosa ho fatto per meritare questo?’ Ma non ho mai trovato la risposta “, ha detto Katja Hefty. “Ci ho pensato molto ‘aggiunge.’ Ma se non ho potuto essere accettata per il mio aspetto, ho deciso di provare a cambiare la mia immagine, mostrando il mio interno. Volevo mostrare che ero anche una ragazza affascinante e bella, con un sacco di belle caratteristiche. Sono sicura che la cosa più importante è dentro l’essere umano. (Continua dopo la foto)

Loading...

E questo è esattamente quello che ha fatto. La gente ha cominciato a guardare oltre la malattia di Katja. Lei è diventata popolare a scuola e gli studenti che la molestavano  sono stati rapidamente confrontati dai molti amici di Katja. “Mi sono accettata ed ho imparato ad amare me stessa. Ho pensato, ci sono solo 20 altre persone come me in tutto il mondo. Cosa che in realtà mi rende molto particolare e interessante. (Continua dopo la foto)

La gioia di Katja ha sorpreso la maggior parte delle persone che ha incontrato. E ‘cresciuta fino ad essere una fiduciosa, giovane donna con i sogni per il suo futuro, proprio come chiunque altro. Il suo più grande obiettivo nella vita? Essere felice. (Continua dopo la foto)

Quando aveva 21 anni, Katja ha sfidato ancora una volta le probabilità. Ha incontrato Denis in un  modo un po’  inaspettato, lui l’ha chiamata per sbaglio dopo aver composto il numero sbagliato. I due iniziarono a parlare, e poi ha accettato di incontrarla. Ben presto si sono innamorati. E quando la coppia ha deciso di sposarsi, Katya era ovviamente felice. (Continua dopo la foto)

Ben presto, la coppia ha avuto una notizia meravigliosa. Katja era incinta e in attesa del loro primo figlio! Alcune persone erano scettiche riguardo la sua decisione di avere il bambino, ma Denis e Katya sapevano quello che volevano. E nove mesi dopo, hanno accolto un bel, piccolo figlio sano al mondo. (Continua dopo la foto)

“Mi sento benissimo e sono contenta che ho avuto la fiducia per aiutare me stessa attraverso tutte le difficoltà che ho affrontato. Ora, ho un marito e sono stata ricompensata con un bel figlio piccolo, quindi cosa c’è di meglio?”, Dice Katja. (Continua dopo la foto)

La storia di Katja è certamente un’importante richiamo che nulla, neppure la diagnosi medica peggiore può togliere il nostro diritto umano ad essere felice. Condividi questa storia se siete soddisfatti per Katja e se pensate che più persone dovrebbero avere la possibilità di leggere la sua storia incredibile. La bellezza viene da dentro.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.