Psicodramma a Palazzo Chigi, volano parole grosse. Italia Viva a Conte: «Ipocriti e bugiardi»

Loading...

Escalation dello scontro nella riunione di maggioranza sul Recovery plan, per oltre tre ore a Palazzo Chigi. L’esponente di Italia Viva, Davide Faraone, a quanto apprende l’Adnkronos da fonti di governo presenti all’incontro si sarebbe scagliato contro il premier Giuseppe Conte e la maggioranza. «Sono parecchio indignato da questa riunione – riportano le sue parole alcuni presenti – siete bugiardi e ipocriti. Avete creato le condizioni per una rottura».

Loading...

Lo scontro a Palazzo Chigi

A mandare su tutte le furie Iv, spiegano alcuni presenti all’incontro, la voce circolata, a riunione in corso, del partito renziano favorevole a un rinvio del Consiglio dei ministri sul Recovery Plan. «Abbiamo chiesto solo un testo – avrebbe detto ai presenti Faraone – per evitare le solite imboscate via emendamento». Sul tavolo della maggioranza sul Recovery Plan Italia Viva è tornata anche sul tema della realizzazione del ponte sullo stretto di Messina, lamentando -raccontano fonti di governo all’Adnkronos – un presunto immobilismo del governo. Dopo circa tre ore e mezzo si è conclusa la riunione ad alta tensione, scossa da liti e fibrillazioni con Iv sul piede di guerra. Il Consiglio dei ministri sul Recovery Plan potrebbe tenersi tra lunedì e martedì: questa l’ipotesi sul tavolo. Il vertice non ha ricompattato la maggioranza.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.