Germania, vaccino al coronavirus agli anziani nelle case di riposo? Si estrae a sorte: la denuncia-choc

Loading...

In Germania si estrae a sorte chi vaccinare nelle case di riposo. La denuncia choc arriva dall’ex segretario di Stato alla Sanità, Lutz Stoppe, che ha raccontato la vicenda di sua madre di 88 anni “residente in una struttura per anziani a Francoforte”. Una vera e propria lotteria quindi: sarebbe questo il modo in cui il Paese di Angela Merkel avrebbe deciso di far fronte alla carenza di dosi, scatenando una valanga di polemiche. “La vaccinazione contro il Covid è iniziata questa settimana. Le dosi non sono sufficienti, ora verrà estratto a sorte chi potrà essere vaccinato per primo. Descrivere i miei sentimenti è proibito dall’etichetta”, ha dichiarato Stoppe.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.