Mestre, 63enne inciampa sul guinzaglio del cane dell’amica: risarcita di oltre 21 mila euro

Loading...

Una storia che ha quasi del surreale: una donna costretta a risarcire l’amica perché inciampata sul guinzaglio del suo cane. È accaduto a Mestre dove le due stavano passeggiando assieme all’animale di razza Cocker. Qui improvvisamente il cane cambia direzione, tagliando la strada alla 63enne che cade rovinosamente a terra. Risultato – scrive La Stampa – frattura multipla al polso e al braccio, contusione alle costole e alle cervicali. 

Loading...

La signora – difesa dall’avvocato Giorgio Caldera – si è rivolta così al Tribunale civile, citando l’amica per chiedere il risarcimento dei danni subìti. Morale della favola il Tribunale di Venezia ha ordinato ad Axa (l’assicurazione stipulata dalla proprietaria del cane) di risarcire all’infortunata 21 mila e 500 euro, oltre a pagare le spese legali sia a favore della ricorrente, che della propria cliente.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.