Vladimir Putin su Joe Biden: “Non lo riconosco e non mi congratulo fino all’annuncio legittimo e legale”

Loading...

Vladimir Putin non è ancora pronto a riconoscere il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden. Lo ha comunicato lui stesso in un’intervista alla tv Rossiya 1, spiegando che le sue congratulazioni al dem arriveranno solo dopo l’annuncio “legittimo e legale” dei risultati elettorali negli Usa. “Non c’è alcun messaggio recondito in questo, né niente che possa essere usato per deteriorare i nostri rapporti”, ha continuato il presidente russo. Citando Biden come “candidato” alla presidenza, Putin ha puntualizzato: “Chiunque ottenga la fiducia del popolo americano deve essere legittimato attraverso le consuetudini politiche, con una parte che riconosce la vittoria dell’altra o attraverso l’annuncio dei risultati finali delle elezioni in modo legittimo e legale”. Il presidente poi ha ribadito di avere dei dubbi sul sistema elettorale americano: “Presenta alcuni problemi: sembra assolutamente evidente a me e a tutto il mondo”. Ma ha aggiunto: “Non è affare nostro se lo debbano cambiare o meno: è affare del popolo americano, spetta a loro valutare la legittimità delle elezioni”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.