Giuseppe Cruciani a Dritto e rovescio: “Se i decreti Salvini erano nazisti, Pd e M5s ci hanno messo un po’ a cambiarli”

Loading...

“Una grande operazione demagogica”. Giuseppe Cruciani, ospite in studio di Paolo Del Debbio a Dritto e rovescio, commenta la modifica dei decreti Salvini sull’immigrazione ed evidenza le contraddizioni di Pd e M5s: “Quei decreti sono stati approvati con i 5 Stelle al governo un anno e mezzo fa. Se erano il mostro che impediva l’arrivo dei migranti e il fatto che fossero trattati bene, ci hanno messo un po’ di tempo a cambiarli”.

Loading...

“Se erano la dimostrazione della cattiveria di Salvini, che voleva respingerli – prosegue il conduttore de La Zanzara – , una cosa quasi nazista e fascista come si diceva, ci hanno messo un bel po'”. Maggioranza colpita e affondata. https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=libero_official&dnt=false&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1314318035134668806&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.liberoquotidiano.it%2Fnews%2Fpersonaggi%2F24822173%2Fdritto-e-rovescio-giuseppe-cruciani-decreti-sicurezza-nazisti-m5s-pd.html&siteScreenName=libero_official&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.