Milano, straniero tenta di stuprare una donna in pieno giorno sui Navigli: salvata da un passante

Loading...

Aggredita e palpeggiata sui Navigli in pieno giorno: salvata da un passante. È stata aggredita alle spalle, palpeggiata con insistenza e quando ha trovato la forza di reagire è stata aggredita e scaraventata al suolo. Tutto in pieno giorno. Primo pomeriggio da incubo per una donna, molestata in strada via Segantini a Milano (zona Navigli).

Loading...

Tutto è accaduto intorno alle 13 di lunedì 5 ottobre. La vittima, secondo quanto appreso da MilanoToday da un testimone, si trovava per strada quando è stata avvicinata da un uomo (descritto come un ragazzo con tratti somatici nordafricani) che ha iniziato a palpeggiarla nelle parti intime. Lei ha reagito, ha iniziato a urlare e proprio quest’ultimo gesto ha attirato l’attenzione di un passante che rendendosi conto di quello che stava succedendo è corso in suo aiuto.

Proprio in quegli attimi l’aggressore ha spinto a terra la donna ed è scappato verso Piazza Belfanti facendo perdere le sue tracce. La donna ha allertato il 112 e, dopo aver rifiutato le cure mediche, ha raccontato quello che le è accaduto alla polizia. Da via Fatebenefratelli fanno sapere che sul caso sono in corso accertamenti.

Leggi la notizia su Milanotoday

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.