Ci deridono pure: pusher tunisino si vanta dei proventi della droga. La beffa su TikTok (video)

Loading...

Migranti, eccola l’altra faccia dell’immigrazione. Quella che si fa beffa dei buonisti che invocano l’accoglienza coatta e di chi, suo malgrado, è costretto a convivere con i rischi di una immigrazione selvaggia. Eccoli i poveri profughi in fuga da guerre e carestie che trovano asilo nel Belpase. Le risorse tanto elogiate da Laura Boldrini. I braccianti che la ministra Bellanova ci tiene a tutelare anche con la celeberrima sanatoria. C’è anche lo spacciatore nordafricano protagonista del video che sta facendo il giro del web tra loro. Il pusher tunisino che si vanta su TikTok dei proventi della droga. Vedere per credere. E allibire…

Loading...

Pusher tunisino si vanta in un video dei proventi della droga

Ci prendono anche in giro. Impunemente. Ci sbattono in faccia come, arrivati clandestinamente dopo il “salvataggio” dei taxi del mare targati Ong. Il recupero delle navi della nostra guardia costiera. E, soprattutto, dopo lo sbarco garantito dal governo, e assicurato da amministratori locali piegati al diktat dell’accoglienza, cominciano anche a vantarsi di come vivono (e si arricchiscono) nell’illegalità grazie allo spaccio di droga. All’ombra di paraventi giuridici e salvaguardati dall’ideologismo dei salotti radical chic, impegnati a divulgare di loro l’immagine di vittime da proteggere e integrare.

La beffa postata beffardamente su TikTok

Smentisce tutto nel breve spazio di pochi fotogrammi il pusher tunisino. E mostra la faccia beffarda e pericolosa che si cela dietro la maschera del disperato in fuga. Mazzette di euro distribuiti ordinatamente sul tavolo, l’immigrato nordafricano fa bella mostra di sé mentre conta e si bea dei lauti guadagni garantiti dallo spaccio. Un amico, nella stanza accanto, se la ride e brinda a suon di calici e di tiri a una sorta di narghilè, al successo del collega. Uno dei tanti imprenditori della droga accasato in Italia dove è stato accolto e dove si arricchisce vendendo veleno.

In basso, il video del pusher tunisino che si vanta dei proventi della droga in un video di Tik ok postato su Twitter dal sito di RadioSavana

Italia: spacciatore tunisino, tale Najib Fahami, ci mostra i proventi dello spaccio di droga. #risorseINPS #RadioSavana pic.twitter.com/gZd7HWZGaq

— RadioSavana (@RadioSavana) September 10, 2020

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.