Coronavirus, il report dei servizi segreti Usa a Donald Trump: “Italia in crisi”. Il rischio cinese

I servizi americani che stazionano in Italia hanno mandato unreporta Donald Trump in cui si spiega che la situazione in Italia è ”molto delicata e in equilibrio instabile” sul piano della politica interna. Lo scrive Dagospia. Il report sottolinea come l’Italia abbia ricevuto aiuti da russi, cinesi, cubani. Inoltre il sentimento della popolazione diventa sempre più anti-europeo e in parte anti-atlantista. Ed ecco la richiesta al presidente Trump di fare qualcosa  perché – dicono – la guerra con la Cina si gioca anche sul controllo del resto del mondo, Europa in testa.

Infatti, scrive Dagospia, se l’Italia lanciasse un bond internazionale da decine di miliardi, la Cina potrebbe comprarne una buona parte e poi tenerci in mano per decenni, comprando porti, aeroporti e quote nelle aziende chiave. Il messaggio a Trump è chiaro: non facciamo cadere l’Italia in mano alla Cina come è successo alla Grecia quando per disperazione ha messo i suoi porti in mano a Pechino.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.