Gad Lerner e la crisi dei Cinque stelle: “Una deriva iniziata con Matteo Salvini nel 2018”

Loading...

Gad Lerner non perde occasione per attaccare Matteo Salvini. Così, anche sulla crisi del Movimento 5 stelle dove ormai c’è uno scollamento totale tra la leadership di Luigi Di Maio e la base grillini, la colpa sarebbe del leader della Lega. “Non la farei tanto lunga: quei 19248 attivisti, nucleo residuo del ⁦Movimento 5 Stelle⁩, che preferiscono morire leghisti che democratici, son rappresentativi di una deriva iniziata nel 2018 con Matteo Salvini”, tuona il giornalista in un post pubblicato sul suo profilo Twitter. Dove lancia anche una frecciata al fondatore del Movimento: “Il disagio tardivo di ⁦Beppe Grillo non rimedia il misfatto”. 

Gad Lerner@gadlernertweet

Loading...

Non la farei tanto lunga: quei 19248 attivisti, nucleo residuo del ⁦@Mov5Stelle⁩, che preferiscono morire #leghisti che #democratici, son rappresentativi di una deriva iniziata nel 2018 con @matteosalvinimi
Il disagio tardivo di ⁦@beppe_grillo⁩ non rimedia il misfatto

View image on Twitter

4418:50 AM – Nov 23, 2019Twitter Ads info and privacy125 people are talking about this

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.