Vicenza, caos all’ufficio anagrafe: magrebino frattura dito ad agente

Loading...

Pretendeva di iscriversi all’anagrafe ed ottenere la residenza nel comune di Vicenza, rifiutandosi tuttavia al contempo di fornire documenti personali o declinare le proprie generalità.

Protagonista della vicenda un 62enne di nazionalità marocchina il quale, durante la mattinata di ieri, ha creato disordini all’interno degli uffici dell’anagrafe in piazza della Biade. Spaventati per l’atteggiamento sempre più ostile dello straniero, i dipendenti si sono visti costretti a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati gli uomini della poloizia locale, ma neppure dinanzi ad essi il magrebino si è dimostrato collaborativo.

Loading...

Pretende la residenza senza fornire generalità: marocchino rompe dito ad agente
Pubblica sul tuo sito
Inutile ogni tentativo di ottenere informazioni dallo straniero, pur se interpellato dai poliziotti, che lo hanno pertanto invitato a seguirli in centrale per svolgere le dovute operazioni di identificazione.

Dinanzi ad una prospettiva del genere, il nordafricano si è però rivoltato contro gli uomini in divisa, aggredendoli e dando origine ad una colluttazione. In quelle fasi concitate, completamente fuori controllo, il 62enne ha procurato ad un poliziotto la frattura al dito di una mano. È stato denunciato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.