Chiara Appendino difende gli abusivi: “Non firmerò lo sgombero della Cavallerizza”

Loading...

Chiara Appendino ha già avvisato: non ci sarà alcuno sgomberoDopo l’incendio che ha distrutto parte del tetto della Cavallerizza Reale a Torino, il sindaco della città ha spiegato di non aver alcuna intenzione di firmare per allontanare gli occupanti dello storico complesso architettonico tutelato dall’Unesco.

Loading...

L’incendio (il secondo in cinque anni) era scoppiato in uno dei locali occupato da anni dagli abusivi. Ma la maggioranza grillina non vuole mandarli via. Come spiega Libero, Chiara Appendiano ieri ha incontrato una delegazione dell’Assemblea Cavallerizza, i residenti irregolari, in Prefettura.

L’idea, secondo quanto riporta il quotidiano, è quella di lasciare spazio agli abusivi e sistemare l’edificio a spese della collettività. Un costo ingente che aveva già portato la giunta Fassina a decidere di vendere tutto. E da lì, gli irregolari avevano dato avvio all’occupazione, in atto ancora oggi.

L’incendio, oltre a danneggiare l’edificio, ha messo a rischio l’incolumità degli abusivi. I consiglieri 5S però non solo non vogliono mandare via gli irregolari, ma difendono anche “l’esperienza dell’ autogestione“. Così il sindaco ha precisato: non sarà lei a firmare l’ordinanza di sgombero del complesso.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.