Aggredito dai cani: 74enne muore sbranato, grave la moglie

Loading...

Tragedia a Brugnera, piccolo comune in provincia di Pordenone. Un uomo di 74 anni è morto questa mattina dopo essere stato aggredito dai cani della cognata.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo si era recato nell’abitazione della cognata, separata dalla sua da un giardino, per dare da mangiare agli animali. Il 74enne ha sempre frequentato la casa e conosceva bene quei cani. Oggi però qualcosa è andato storto. I cani hanno aggredito l’uomo che ha cercato di divincolarsi e chiedere aiuto.

Loading...

Subito in suo soccorso è arrivata la moglie, ma i due cani (forse di razza pitbull) hanno attaccato anche lei. Come riporta il Gazzettino, la donna è stata ferita in modo grave e si trova ora ricoverata in ospedale. Per il marito invece non c’è stato nulla da fare: è morto sul posto a causa delle profonde ferite riportate.

Attirato dalle urla, il figlio della coppia ha chiamato i soccorsi ed è intervenuto. Il giovane, a sua volta aggredito, è riuscito però ad abbattere uno dei due animali. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, quattro pattuglie dei carabinieri e il personale sanitario che ha constatato il decesso dell’uomo. Incredulo il fratello della vittima: “Sono anni che frequenta la casa. Non capiamo come possa essere successo”. Ora tutta la cittadina è sotto choc.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.