Parma, pesta militari durante controllo: preso pregiudicato nigeriano

Loading...

Ha aggredito violentemente due carabinieri del Norm di Parma che volevano sottoporlo ad un controllo dopo aver tentato di fuggire da loro.

Il responsabile è un 23enne di nazionalità nigeriana, che al momento dell’arrivo dei militari, durante la giornata dello scorso venerdì, si trovava seduto su una panchina al parco del Naviglio, zona via Venezia.

In compagnia di altri 4 stranieri, 3 uomini ed una donna, l’africano è scattato nonappena ha visto avvicinarsi i due carabinieri. Il gruppetto si è rapidamente diviso e disperso, allontanandosi di corsa in direzioni differenti così da rendere più difficoltoso l’inseguimento agli uomini dell’Arma, in sella alle loro moto.

Loading...

Questi, che hanno subito contattato una pattuglia di supporto, sono riusciti comunque a raggiungere il nigeriano il quale, dotato di fisico prestante, non ha esitato a scagliarsi contro di loro. Pugni e calci contro carabinieri durante un controllo: fermato pregiudicato nigerianoPubblica sul tuo sito

Violento l’attacco del 23enne, che ha colpito con pugni e calci i due carabinieri, riusciti ad avere la meglio sul facinoroso solo dopo l’arrivo dei rinforzi. Ridotto in manette, l’extracomunitario è finito dietro le sbarre di una cella di sicurezza della caserma del comando provinciale di Parma, in strada delle Fonderie.

Pregiudicato per reati connessi allo spaccio di droga e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, il senzatetto nigeriano è in attesa di giudizio direttissimo, che sarà celebrato durante la giornata di lunedì.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.