Berlusconi soddisfatto: “Cambieremo l’Europa”. E domani vede Orban

Loading...

“Terrò fede all’impegno preso con gli elettori e mi dedicherò a lavorare per costruire un’Europa più giusta, diversa, che sappia recuperare il rapporto con i cittadini, un rapporto che, come dimostrano i risultati dei partiti euroscettici, è in forte crisi”.

Silvio Berlusconi è soddisfatto del voto alle Europee che gli permette il ritorno attivo in politica.

Loading...

“Ringrazio per la grande manifestazione di stima e di affetto, che mi consentirà di essere con oltre mezzo milione di preferenze al Parlamento Europeo, cinque anni dopo l’assurda e ingiusta estromissione dal Senato”, ha spiegato il Cavaliere, “È stata una campagna breve, ma che ha dato buoni frutti grazie anche al contributo dei miei preziosi collaboratori e del mio staff. Sono particolarmente soddisfatto del successo del nuovo governatore del Piemonte, Alberto Cirio, indicato da Forza Italia. A livello locale come a livello nazionale appare evidente che l’unico progetto credibile e vincente è quello del centrodestra unito, all’interno del quale Forza Italia rappresenta la componente centrale e indispensabile”.

Il leader di Forza Italia sottolinea che “la maggioranza degli italiani è di centrodestra perché l’anima di questo Paese è di centrodestra”. “E gli elettori lo hanno detto ancora una volta in maniera netta e incontrovertibile votando per i tre partiti che insieme costituiscono la coalizione di centrodestra e dando loro una sicura maggioranza”, aggiunge.

Ma Berlusconi pensa già al dopo voto e in particolare al futuro del partito: “Per quanto riguarda Forza Italia, ho già convocato un Ufficio di presidenza per analizzare il risultato elettorale e per avviare un percorso di rinnovamento condiviso”.

In queste ore l’ex premier ha ricevuto anche le congratulazioni del premier ungherese Viktor Orban. I due avrebbero convenuto di incontrarsi domani a Bruxelles.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.