Nigeriano va in questura per avere permesso soggiorno ma viene arrestato: era ricercato

Loading...

È entrato in questura per chiedere il permesso di soggiorno e ne è uscito in arresto.


Lo strambo caso a Viterbo, dove un giovane nigeriano si è presentato in commissariato per ottenere la documentazione di regolarità, risultando pero ricercato dalla polizia e finendo così nei guai.

Loading...

Già, sull’extracomunitario pendeva un ordine di cattura (emesso dal Tribunale di Roma) per rapina aggravata in concorso ai danni di una donna nigeriana a cui, dopo averla ferita insieme con un suo connazionale, le ha rubato la borsa con dentro seicento euro. Inoltre, il giovane africano è risultato inadempiente ai provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale emessi a suo carico dal Prefetto e dal Questore di Roma e pertanto è stato anche denunciato alla Procura della Repubblica di Viterbo per la violazione delle norme in materia di immigrazione.

Al termine degli accertamenti, lli agenti della Squadra Mobile lo hanno ammanettato e trasferito in carcere, così come riportato dall’Adnkronos.


Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.