Scatenano l’Inferno su un treno. Banda nigeriana prende di mira un controllore per farla franca.

Loading...

Come al solito non avevano il biglietto del treno. Il controllore però viene minacciato e un passeggero per difenderlo si becca una testata.

Salgono su un treno e non hanno il biglietto. All’arrivo del controllore la banda di nigeriani non aspettano neanche la fatidica e subito passano all’attacco.

Leggiamo Il Giornale:

Loading...

E’ quanto accaduto nella serata di mercoledì su un convoglio della linea Mantova-Verona a causa di due nigeriani che pretendevano di poter usufruire in modo gratuito del mezzo di trasporto senza, però, rispettare le regole.

Alla normale richiesta fatta dal capotreno di mostrare il titolo di viaggio, infatti, gli extracomunitari hanno iniziato a manifestare un atteggiamento indisponente e violento. Senza farsi troppi scrupoli, gli stranieri hanno aggredito verbalmente il controllore rifiutandosi, inoltre, di mostrare i biglietti. La tensione in pochi attimi è salita alle stelle.

Un passeggero, vedendo la dipendente delle ferrovie in grande difficoltà, è intervenuto per riportare la calma ma è stato aggredito con una testata al volto da uno degli stranieri.

Dopo l’ennesima questione e la paura del personale sono intervenute anche le alte autorità per fermare questa violenza assurda.

Fonte: ilgiornale

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.