Avellino, senegalese impiccato ad un albero: disposta autopsia

Loading...

Macabro ritrovamento nelle campagne di Carpiglia Irpina (Avellino) avvenuto durante la giornata dello scorso lunedì.

Qui, infatti, è stato rinvenuto il corpo senza vita di un 23enne senegalese, impiccato ad un albero tra i campi. A trovarlo un uomo del posto, che ha immediatamente contattato le autorità facendo scattare l’allarme. Insieme ai carabinieri della compagnia di Avellino ed ai colleghi del comando di Montefredane anche un’ambulanza del 118. Per i sanitari, pur se intervenuti con la massima tempestività, non è rimasto altro da fare che attestare il decesso del giovane straniero.

Loading...

I militari si sono ovviamente occupati di effettuare i rilievi sul posto per dare avvio alle indagini sulla morte del senegalese. Si è scoperto trattarsi di uno degli ospiti del centro d’accoglienza locale e, anche se al momento l’ipotesi del gesto volontario pare quella più probabile, gli inquirenti non escludono alcuna possibilità.

Ecco perché il corpo del 23enne è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, dove i medici si occuperanno di svolgere l’esame autoptico, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.