Immigrato: “Comanderemo Noi, Voi Italiani Vi Dovrete Adeguare” (VIDEO)

Loading...

Ce lo spiegò molto bene, durante un dibattito televisivo sullo ius soli, un immigrato del gruppo dell’estremista islamico a capo della Grande Moschea di Roma ed ex deputato del PD, il marocchino Chaouki.

Loading...

“Al di là dell’ostruzionismo, volenti o nolenti, ci sarà per forza un ‘passaggio culturale’. Nel momento in cui sarà riconosciuta la cittadinanza, a quel punto si creerà un nuovo peso politico.”

Un vero e proprio programma di sovversione demografica. Una guerra etnica attraverso l’arma dell’immigrazione.

Ora, un Paese sano reagirebbe bloccando i ricongiungimenti familiari e tornando allo ius sanguinis: perché la nostra attuale legge sulla cittadinanza, è uno ius soli a scoppio ritardato.

Abbiamo poco tempo, prima che quello che ha detto questo personaggio si realizzi.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.