Ong, Saviano attacca Di Maio: “Atteggiamento viscido”

Loading...

Roberto Saviano torna ad attaccare il governo. Questa volta però nel mirino non finisce Matteo Salvini, ma Luigi Di Maio.

Loading...

Il vicepremier girllino ha infatti paerto le porte dell’accoglienza per donne e bambini presenti sulla Sea Watch e sulla Sea Eye che si trovano a largo di Malta. L’auotore di Gomorra infatti non accetta la posizione del ministro dello Sviluppo Economico e così punta il dito: “Io credo che Di Maio si sia mosso in un modo assolutamente ambiguo, direi persino viscido. Nel senso che questo suo appello a donne e bambini è una sorta di lacrime di coccodrillo”, ha affermato ai microfoni di Circo Massimo. Poi lo stesso Saviano rincara la dose: “Ha un atteggiamento paraculesco. Cerca di avere indipendenza dalla Lega ma ad ogni sua dichiarazione c’è Salvini che arriva a tirargli le orecchie”.

Insomma adesso il capo politico del Movimento Cinque Stelle è entrato uffcialmente nella lista dei “nemici” di Saviano. Non è certo un momento facile per il vicepremier. Da un lato deve fare i conti con le critiche che arrivano dal fronte del Carroccio, dall’altro invece deve guardarsi le spalle anche dal fronte buonista che a quanto pare non si è lasciato incantare da questa sua “goffa” presa di posizione che va contro le indicazioni del Viminale.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.