Gb, 23enne beccato a fare sesso con un cadavere

Loading...

Un ventitré anni è stato arrestato per aver abusato di un cadavere. Il macabro rapporto sessuale si è consumato in un’agenzia di pompe funebri di Birmingham lo scorso 11 novembre.

Loading...

A riportare la notizia sono stati i tabloid britannici che, come fonte, hanno la polizia locale. L’arresto del giovane Khurum Shazada è stato confermato nel corso di un’udienza del 21 novembre. Secondo quanto riportano i media inglesi l’uomo è un disoccupato che si sarebbe introdotto furtivamente dentro la sede di dell’agenzia funebre Central England Co-operative, a Walsall Road, nella zona di Great Barr e lì avrebbe fatto sesso con un cadavere che stava per essere riposto in una bara. Shazada, come spiega Fanpage, sarebbe accusato di violazione di proprietà privata e vilipendio di cadavere e, a incastrarlo sarebbe stata la prova del dna. Gli investigatori hanno avuto anche lo spiacevole dovere di comunicare l’accaduto anche ai familiari del defunto.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.