Operazione a tappeto in un campo rom. Ritrovati stemmi della polizia contraffatti. Ecco a cosa servivano.

Loading...

Un’operazione di controllo a tappeto condotta dagli agenti ha messo sottosopra un campo rom e l’impensabile è stato ritrovato.

Il sequestro è stata condotto dagli agenti del commissariato eporediese, insieme ai colleghi del reparto prevenzione crimine e del reparto mobile di Torino, nel campo nomadi di Ivrea.

Nel corso del blitz sono stati recuperate armi e refurtiva. Ecco l’elenco completo degli oggetti ritrovati e sequestrati.

Nello specifico, i militari hanno rinvenuto due pistole, una di queste sepolta in un’area boschiva, e decine di gioielli nascosti nella ghiacciaia di un frigorifero.

Gli agenti hanno anche sequestrato telefoni, radio portatili, stemmi della polizia locale contraffatti, gas urticante.

Tutti materiali, secondo quanto riportato, utilizzati per commettere delle truffe. Ma finalmente è arrivata la fine.

Un ringraziamento va sempre alle forze dell’ordine che lavorano per la sicurezza di tutto il territorio italiano.

Loading...

Fonte: skytg24

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.