Fermato dalla polizia per controlli. E il migrante cosa fa? Si spoglia e … La reazione ha dell’incredibile.

Loading...

Il racconto dell’ennesima vicenda che lascia senza parole arriva da Ancona. Questa mattina intorno alle 11.15 gli agenti delle Volanti pattugliavano il centro cittadino.

E immediatamente hanno notato in corso Garibaldi un migrante, nigeriano, che alla vista della Polizia ha accelerato il passo per eludere il controllo.

Subito fermato, l’individuo, un nigeriano di 24 anni in possesso di regolare permesso di soggiorno, dimostrava immediatamente la propria contrarietà a fornire i documenti in suo possesso esclamando parole in lingua madre ed in italiano nelle quali contestava l’operato dei poliziotti.

Nel corso del controllo l’extracomunitario improvvisamente si svestiva fino a denudarsi completamente rimanendo così per qualche secondo dopodichè si rivestiva invitato in tal senso dagli agenti.

Loading...

Nonostante l’atteggiamento provocatorio gli agenti lo invitavano a mostrare i documenti ma il nigeriano continuava a parlare ad alta voce in lingua madre e ad avere un comportamento aggressivo tanto che i poliziotti erano costretti ad accompagnarlo in Questura.

Il migrante ha reagito con calci e pugni contro gli agenti, i quali sono riusciti a bloccarlo grazie alle tecniche di autodifesa.

Accompagnato in Questura, il nigeriano è stato denunciato per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Fonte: Il Messaggero

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.