M5S, Castaldo: ‘Rassegna stampa tragicomica: tutta contro il governo’

Loading...

“Negare l’evidenza! La ‘rassegna stampa’ della conduttrice è tragicomica: vorrebbe dimostrare che non è vero che la stampa è tutta contro il nostro governo, invece dimostra proprio il contrario.”

Così l’europarlamentare Fabio Massimo Castaldo in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“Dal 2019 il finanziamento all’editoria verrà finalmente ridotto progressivamente per garantire una informazione finalmente libera e indipendente!” assicura.

L’esponente pentastellato, si sta riferendo a quanto accaduto recentemente nel programma “Mezz’ora in più” su Rai3 condotto da Lucia Annunziata.

Il vicepresidente Luigi Di Maio, era ospite al programma, e la conduttrice gli ha citato alcuni titoli di giornale che, dal suo punto di vista, non sono contro il governo.

“Il Tempo, il Manifesto, Avvenire”. In quest’ultimo si legge: “Pace M5S e Lega su un mini condono” ha detto la giornalista.

E ha ripreso: “Libero” dove c’è scritto ‘separati in casa’ quindi insomma niente contro di lei.”

Loading...

“Condono: Salvini molla” quindi le ha dato ampiamente spazio – ha continuato Lucia Annunziata – “Via lo scudo sui reati, ma il condono si allarga” su Repubblica; “Tregua sul mini condono, scambio con la sicurezza”.

Di Maio ha ribattuto: “Non è vero che il condono si allarga e non è vero scambio con la sicurezza”

“Fisco: tregua Salvini e Di Maio” ma che c’è da lamentarsi? ha domandato la giornalista.

“Ma come che c’è da lamentarsi? Questo è un sistema mediatico che ogni giorno attacca il governo, non è che se attaccano Salvini io sono felice, abbia pazienza. Poi facciamo un confronto con i giornali quando c’erano Berlusconi e Renzi” ha risposto Di Maio.

Guarda il video:

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.