Pauroso avvistamento in queste acque italiane vicino alla spiaggia: l’allarme della guardia costiera

Loading...

Allo stretto di Messina è molto facile trovare forme acquatiche strane, ma questa volta alcuni pescatori hanno notato uno squalo bianco, lungo ben cinque metri. Una feluca, la tipica barca che viene usata per pescare il pesce spada, ha avvistato la pericolosa creatura e i pescatori hanno avvertito immediatamente la Guardia Costiera, per allertare i bagnanti della zona. I fatti sono avvenuti nel primo pomeriggio, a circa 150-200 metri dalla costa. Il luogo si trova di fronte alla Lega Navale, non lontano dalla Chiesa di Grotte: si sta parlando di una zona a metà strada tra il centro urbano e la punta settentrionale. Lo squalo al momento è stato perso di vista, poichè si è inabissato nei fondali, ma non dovrebbe comunque essere molto distante dal luogo di avvistamento. Lo squalo bianco sarebbe apparso mentre i pescatori stavano tirando su un pesce spada che era stato appena arpionato.

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.