Assurdo. Immigrato spacciatore. Guardate dove colloca il suo punto di vendita.

Loading...

Sempre più in basso. Il posto dello spaccio per l’immigrato somalo, diventa una chiesa.

Ci troviamo a Ragusa, nel centro storico e precisamente nella chiesa di Santa Maria delle Scale.

Qui è stato arrestato il giovane che aveva altri precedenti penali.

Leggiamo su Il Giornale:

L’operazione della Polizia è scattata a seguito delle numerose segnalazioni dei residenti, che da tempo avevano notato la presenza del giovane extracomunitario, sorpreso in più di un’occasione nell’atto di svolgere i suoi loschi affari in prossimità del luogo di culto, nel quartiere di Ibla.

Loading...

Gli agenti hanno dunque dato avvio alle indagini e, durante uno degli appostamenti, hanno infine colto il somalo sul fatto. Il 19enne, fermo vicino ad una panchina e in preda ad un evidente nervosismo, teneva con sé un bicchiere di plastica da cui avrebbe preso qualche cosa, dopo aver ricevuto una telefonata.

È stato allora che i poliziotti sono intervenuti e lo hanno braccato, nonostante il suo tentativo di allontanarsi alla loro vista; dopo averlo sottoposto a perquisizione, lo hanno infine ammanettato.

Ora, con le indagini in corso, si attende quali saranno le misure di sicurezza che riguarderanno il giovane migrante. Di cui però è in dubbio anche l’identità.

Fonte: ilgiornale

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.