Niccolò Ghedini, il sacrificio estremo: dove lo vogliono spedire per far posto a Silvio Berlusconi

Loading...

Un estremo sacrificio. Secondo Dagospia, potrebbe essere Niccolò Ghedini a lasciare il posto da senatore a Silvio Berlusconi. Lo storico avvocato del Cav, uno dei fedelissimi e più influenti dirigenti di Forza Italia, sarebbe il candidato alla poltrona di giudice non togato nel Csm.

Loading...

Eletto nell’uninominale, Ghedini se eletto al Consiglio superiore della magistratura sarebbe costretto a lasciare lo scranno a Palazzo Madama per cui sarebbero poi indette elezioni suppletive. Alle quali, questa è la tesi in voga nel centrodestra fin dai tempi della riabilitazione di Berlusconi, parteciperebbe l’ex premier. Di fatto, un ritorno dalla porta di servizio in Parlamento, quasi 5 anni dopo la decadenza e l’estromissione. L’alternativa politica per il leader azzurro è attendere il 2019 e le Elezioni europee, per una  nuova avventura da eurodeputato a Strasburgo.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.