Il coming out della sardina emiliana: “Ho amato molti uomini e donne”

Loading...

Elly Schlein non si nasconde e fa coming out. Nel corso de L’Assedio, il programma di interviste sul Nove, la neo vicepresidente dell’Emilia-Romagna è stata sottoposta a una domanda sulla sua sfera amorosa personale: “Premetto che di solito non parlo mai e sono molto riservata sulla mia vita personale, però qui faccio un’eccezione.

Sì, sono fidanzata. Ho avuto diverse relazioni in passato: ho amato molti uomini e ho amato molte donne. In questo momento sto con una ragazza e sono felice finché mi sopporta”. Poi Daria Bignardi, la conduttrice, le ha chiesto ironicamente se la compagna camminasse un passo avanti o indietro: “Sempre fianco a fianco. Questo è l’importante”.

Su Twitter non sono mancati messaggi a suo sostegno: “Che triste e bigotto Paese è quello in cui a far notizia dopo un’intervista è l’orientamento sessuale.”; “Fa pena vedere che cercando Elly Schlein su Google, si trovino principalmente le notizie relative alla sua vita privata. eppure ieri, durante l’intervista, ha parlato di molti temi importanti, non solo delle sue relazioni”; “Sì, è importante che Elly Schlein abbia fatto coming out. È importante perché in un momento storico governato dalla paura – del diverso, del futuro, dello straniero – lei che appartiene alla politica, fa un atto di coraggio. Dire in televisione, e quindi al mondo, che si può”. Diversi sono stati gli apprezzamenti per il gesto fatto e per la sua persona: “È una delle persone che stimo di più nella politica italiana. C’è ancora speranza per una politica diversa”; “Sei ancora di più un modello”.

Loading...

Charlotte@myownblue

Sì, è importante che #EllySchlein abbia fatto coming out. È importante perché in un momento storico governato dalla paura – del diverso, del futuro, dello straniero – lei che appartiene alla politica, fa un atto di coraggio. Dire in televisione, e quindi al mondo, che si può148:41 AM – Feb 13, 2020Twitter Ads info and privacySee Charlotte’s other Tweets

Il successo

L’ex europarlamentare del Partito democratico è stata premiata da Stefano Bonaccini: si occuperà del welfare e delle politiche per l’ambiente. Nel 2014 fu eletta a Strasburgo con il Pd, ma le divergenze con Matteo Renzi la portarono ad approdare alla formazione “Possibile” di Pippo Civati. Recentemente la sua popolarità è aumentata dopo un video pubblicato mentre cercava di confrontarsi con Matteo Salvini, a cui aveva chiesto giustificazioni per le assenze nelle sedute europee in cui si discuteva di immigrazione. Alle consultazioni del 26 gennaio aveva raccolto oltre 20mila voti personali, facendo meglio di qualunque altre candidato: tale exploit aveva contribuito a far attestare la lista “Emilia Romagna Coraggiosa” al 3,8%.

Il governatore dell’Emilia-Romagna su Facebook aveva annunciato: “Elly Schlein ha ottenuto un risultato personale particolarmente significativo, ben interpretando le necessità di coniugare in modo nuovo e ancor più incisivo la lotta alle diseguaglianze che segnano la nostra società e la transizione ecologica”.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.