Internazionale sovranista, Matteo Salvini tenta il M5s: la possibile alleanza che archivia Berlusconi

Loading...

L’alleanza tra Lega e Forza Italia sembra sempre più scricchiolare: le ultime, dure, parole di Silvio Berlusconi sembrano confermarlo. Ma lo scenario potrebbe essere assai più articolato. E lo scenario lo tratteggia La Stampa in un retroscena in cui si dà conto di una ipotesi piuttosto clamorosa. Si parla della cosiddetta “internazionale sovranista“, l’alleanza trans-nazionale dei partiti euroscettici a cui anche Matteo Salvini dovrebbe prendere parte in occasione delle Europee del 2019. Ed è in questo contesto che il ministro dell’Interno starebbe pensando alla possibilità di trasformare il patto di governo con il M5s in una vera e propria alleanza per il voto europeo. Un’idea che, in una qualche misura, tenterebbe anche lo stesso Movimento 5 Stelle. L’obiettivo è di quelli ambiziosi: insieme a Orban, la Le Pen e Kurz si mira a far esplodere il Ppe e prendersi lo scettro delle destre continentali. Un progetto che piace anche ai grillini, anche se a frenarli c’è il fatto che viene considerato troppo sbilanciato verso “destra”. Però, ad oggi, il M5s non ha una casa in Europa: l’Ukip di Farage non ci sarà più, liberali e verdinon li vogliono, Emmanuel Macron ormai è un nemico. Quasi scontato, dunque, l’invito nella cosiddetta “internazionale sovranista”. Invito al quale i grillini potrebbero cedere. E, nel caso neppure così remoto, la storica alleanza tra Lega e Forza Italia potrebbe considerarsi archiviata a tempo indeterminato. E a pagarne lo scotto maggiore, ovviamente, sarebbe Berlusconi.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.