Provano a rubare le armi. Due militari assaliti da stranieri.

Loading...

Una scena incredibile che arriva da Napoli. I militari quasi derubati delle armi.

Sembravano, come tutti, due turisti di passaggio alla Stazione di Napoli. Inizialmente nessun sospetto.

La storia su Il Giornale:

I due uomini che hanno avvicinato i soldati, entrambi stranieri, hanno finto di allontanarsi dopo il breve colloquio, ma sono rimasti per diversi minuti poco lontano dai militari, tenendoli d’occhio. Una situazione che non ha immediatamente destato sospetti visto il grande numero di stranieri che ogni giorno affollano la stazione.

Loading...

È stato a quel punto che uno dei due si è avvicinato di nuovo ai militari e ha cercato di sottrargli la pistola, senza riuscirci perché l’arma era saldamente assicurata alla fondina.

I due stranieri, risultati entrambi georgiani e identificati come A.A (38 anni) e G.V. (24), sono poi stati arrestati per tentata rapina dopo essere stati fermati prima dai soldati e poi dagli uomini della Polizia ferroviaria.

Non sono ancora note le motivazioni di tale gesto. I due non hanno precedenti e non sono, come inizialmente credevano tutti, degli immigrati in cerca di guai.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.