Telese: ‘La Lega non ha rubato 49 milioni e ridurla sul lastrico è un danno alla democrazia’

Loading...

In un editoriale per Tiscali Notizie intitolato “La Lega non ha rubato 49 milioni e ridurla sul lastrico è un danno alla democrazia” Luca Telese va controcorrente spiegando che il sequestro dei conti del partito di Matteo Salvini pone un problema per la democrazia in quanto la cifra è talmente alta da rendere la restituzione quasi impossibile.

“Sono convinto – scrive il conduttore di In Onda – che questo sequestro non sia giusto, che questo provvedimento possa produrre delle conseguenze enormi per tutto il sistema, e vorrei spiegare perché intorno a questa inchiesta aleggiano molti misteri e stanno prendendo corpo tante balle mediatiche”

“Tifare per il sequestro – prosegue – perché non si è d’accordo con la Lega è una pessima idea che può produrre gravi danni alla dialettica democratica, un ennesimo grave esempio di doppiopesismo all’italiana“.

La prima domanda da porsi, secondo Telese, è se il Carroccio a questo punto possa continuare la propria attività politica. Domanda a cui il giornalista stesso risponde: “ovviamente no, visto che non esiste più nemmeno il finanziamento pubblico”.

Loading...

E aggiunge: “Chiedere alla Lega la restituzione di 49 milioni (che non potrà mai pagare) significa di fatto bloccare la sua attività politica”.

Telese si chiede poi cosa sarebbe successo se questa sentenza avesse colpito il Pd, che era stato truffato dall’ex senatore Luigi Lusi, il quale secondo i pm quando era tesoriere della Margherita aveva sottratto 27 milioni di euro.

“In quel caso la sentenza – continua il giornalista – aveva considerato il partito ‘parte lesa’, in questo caso lo considera di fatto ‘complice’”.

Questa è “una bella differenza, e infatti il sequestro diventa punitivo, mentre nel caso Lusi i magistrati imposero la restituzione dei beni sequestrati al partito”.

L’altra domanda che secondo Telese bisogna porsi è se la Lega ha “davvero” rubato i 49 milioni. E risponde: “non è così. Bossi e Belsito sono condannati per aver gonfiato i rimborsi, ma 49 milioni sono il toltale dei rimborsi percepiti, comprendendo in questo totale sia i fondi che lecitamente dovuti che gli alti , prodotti dalla truffa. C’è una bella differenza”

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.