Sondaggi: Salvini superstar, Renzi al 5,6%, malissimo il governo

Loading...

Matteo Salvini sembra aver superato il momento di difficoltà dovuto alla caduta del governo.

O meglio, alle mancate elezioni anticipate. L’ex ministro dell’Interno si gode il ritrovato vigore, soprattutto alla luce del successo della manifestazione di sabato del centrodestra, ma soprattutto vince il confronto con l’altro Matteo.

Secondo un sondaggio di Swg, la Lega sarebbe al 34% (+0,8% rispetto a una settimana fa), mentre Fratelli d’italia sale dal 7,6% all’8,4% e Forza Italia si attesta al 5,5%. “Salvini sta puntando sempre su sicurezza e immigrazione, ma è premiato anche dal posizionamento sulle tasse”, spiega a Italia Oggi Rado Fonda, direttore della società di sondaggi. Un dato quasi in linea con quello delle Europee (34,3%) e che si unisce all’ottima affermazione di FdI. “L’unica che sta crescendo nel centrodestra, e più del suo partito Fdi, è Giorgia Meloni, ma non al punto da incalzarlo”, aggiunge il sondaggista.

Loading...

Male, invece, i due principali partiti di governo: il Pd è al 18,8% (22,7% è il dato delle Europee), mentre il M5S cala dal 18,6% di una settimana fa al 17,8%. “Entrambi patiscono i conflitti interni al governo che trasmettono un’ immagine di litigiosità che si associa all’ inconcludenza”, dice Roda. Matteo Renzi “cresce di poco, ma cresce” sia grazie al duello tv con Salvini sia grazie alla visibilità ottenuta con la Leopolda e le diatribe sulla legge di bilancio. Un tam-tam mediatico dai risultati miseri: Italia Viva una settimana fa era al 5,3%, ora è al 5,6%. In tutto questo a farne le spese è il governo che, partito con un tasso di popolarità del 39%, è già calato di 10 punti percentuali. Un 29% che viene considerato molto male dal momento che era la stessa percentuale che aveva il primo Conte negli ultimi tempi del governo gialloverde.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.