Iran invia messaggio all’Europa: “Se non fosse per i nostri controlli sareste invasi da profughi.”

Loading...

Il ministro iraniano senza troppi giri di parole allerta l’Europa intera sul pericolo dell’immigrazione.

È stato lo stesso Ministro degli Interni dell’ Iran, Abdolreza Rahmani Fazli,  ad avvertire tutti gli eurocratici.

Leggiamo i dettagli su Il Messaggero:

“Da responsabile della sicurezza interna posso affermare che se noi chiudessimo gli occhi solo per 24 ore, facendo finta di non vedere, più di un milione di migranti partirebbero per l’Europa”.  

Loading...

La dichiarazione del ministro è stata raccolta dalla agenzia iraniana Isna a margine di una cerimonia a Teheran in occasione della giornata internazionale contro il traffico di stupefacenti verso l’Europa.

Fazli ha poi lanciato un appello agli stati europei a sostenere seriamente l’Iran nella lotta contro la droga prodotta soprattutto in Afghanistan e Pakistan.

Le parole del ministro iraniano non hanno rassicurato il continente europeo, anzi. L’allerta inviata all’Europa ha aumentato la paura e il pericolo di essere invasi ancora di più da clandestini.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.