Tunisino abusa per 5 ore di una 19enne. Migrante rischia il linciaggio della folla!

Loading...

Brescia, una coppia aggredita per tentata rapina da uno straniero. Ma è solo l’inizio di un lungo incubo.

Il tunisino, dapprima si è avvicinato alla coppia appartata per derubarli e poi ha deciso di violentare la giovane diciannovenne.

La ragazza è rimasta nelle mani del suo aguzzino per 5 ore. Il fidanzato, che ha provato a difenderla, è stato accoltellato.

Loading...

Uno stupro terribile che ha provocato alla ragazza diverse fratture, forse dei danni permanenti, che le ricorderanno per sempre quella terribile giornata.

A definire i particolari dei danni subìti è il papà della vittima che, disperato, dice: “le ha sfondato ilbacino, spaccato le costole e una spalla. La costola, tra l’altro, le ha bucato il polmone“.

Proprio non può starsene calmo. La legittima rabbia prevale su tutto il resto.

Voi cosa ne pensate di questo episodio?
Diteci la vostra!

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.