Accuse shock: “Salvini è un mostro; ecco cosa gli auguro”. Ora parla lui.

Loading...

Ormai se ne collezionano sempre di più gravi di accuse contro Matteo Salvini. Questa volta ad andarci giù pesante è Don Aldo Antonelli.

Parroco abruzzese e collaboratore dell’HuffingtonPost.it, diretto da Lucia Annunziata, muove delle gravissime dichiarazioni contro Matteo Salvini.

Il prete buonista, anche se di buono dalle sue parole non traspare nulla, è intervenuto a La Zanzara su Radio 24, lanciando diffamazioni a dir poco sconvolgenti.

“Per me Salvini è un fascista e un razzista. Non ci piove. Dice più o meno le stesse cose di Hitler.

Hitler odiava gli ebrei, Salvini odia i musulmani. Hitler odiava gli omosessuali, come Salvini. Hitler pensava che i rom fossero il problema della Germania, mentre oggi il ministro degli Interni pensa che i rom siano il problema dell’Italia.

Loading...

Salvini è squadrista, razzista, ignorante, volgare, cinico e baro, sbrodolatore di volgarità, fomentatore di odio, prevaricatore, lupo travestito da agnello, cristiano camuffato.

Bisogna ribellarsi perché Salvini camuffa il suo razzismo con il rosario, col populismo, ma ha un odio di rapina, è un mostro.

Non auguro la morte a nessuno, ma deve scomparire dalla vita pubblica e politica. Mi auguro che scompaia come politico”.

Davanti a queste parole si rimane sbalorditi, se si pensa che a parlare sia un prete, uomo che dovrebbe dimostrare amore per il prossimo.

Caro Ministro, non ti curare degli insulti, minacce ed accuse infondate. Continua a lavorare per il bene dell’Italia. Prima o poi tutti se ne accorgeranno.

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.