George Soros minaccia l’Italia? “Raddoppierò i miei sforzi contro i crescenti nazionalismi”

Quella di George Soros appare una minaccia diretta all’Italia. Una minaccia, quella del filantropo che finanzia Ong e il sistema-immigrazione, che è piovuta su Twitter qualche giorno fa. Infatti, Soros, ha cinguettato: “Tutto quello che può andare storto va storto, però mi sento ancor più determinato a raddoppiare i miei sforzi contro i nazionalismi nascenti e i valori illiberali”. Fin troppo semplice – come sottolinea Diego Fusaro – cogliere il riferimento alla situazione italiana, dove il governo giallo-verde viene visto come il diavolo dal finanziere. E dunque, per fronteggiare Lega, M5s e le politiche anti-immigrazione di Matteo Salvini, Soros promette di “raddoppiare gli sforzi”. E i suoi sforzi, è facile ipotizzarlo, sono quelli che passano attraverso la fondazione Open Society, con cui foraggia proprio il sistema dell’accoglienza gestito dalle Ong, a tratti oscuro, che il governo sta cercando di limitare.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.