Soleil Sorge contro Giorgia Meloni: la dura replica sui disturbi alimentari

Pochi giorni fa ha fatto molto discutere un discorso della politica Giorgia Meloni in cui esortava ad investire nello sport perché “investire sui giovani significa investire sul futuro. Coltivare il talento, combattere le dr***e, le devianze, crescere generazioni di nuovi italiani sani e determinati”.

Ed è stato proprio il termine devianze a scatenare le polemiche, sebbene la leader di Forza Italia abbia poi cercato di spiegare che intendesse quei comportamenti che implicano la violazione delle leggi, l’abuso di sostanze, il vandalismo e la violenza. 

Soleil Sorge contro Giorgia Meloni

Molti volti noti hanno detto la loro attaccando la donna sul termine usato, che ha assimilato a diversi comportamenti, tra i quali i disturbi alimentari. L’ultima per ordine di tempo l’ex Gieffina Soleil Sorge, che ha ribattuto sui suoi social attaccando e criticando le parole della Meloni.

Un discorso che ha suscitato davvero tanta rabbia nei confronti dell’influencer che, senza mezzi termini ha espresso la sua idea all’interno del proprio profilo Instagram. Quest’ultima apparsa visibilmente nervosa e amareggiata ha così attaccato il discorso del leader di Forza Italia.

Soleil Sorge contro Giorgia Meloni: la dura replica sui disturbi alimentari

La ex gieffina di recente ha espresso tutto il suo disappunto nei confronti del discorso fatto da parte di Giorgia Meloni. Quest’ultima con il termine ‘devianze’ ha così alzato un vero e proprio polverone mediatico che ha scatenato duri attacchi.https://www.instagram.com/p/CgChBZeIpOj/embed/?cr=1&v=14&wp=769&rd=https%3A%2F%2Fwww.bigodino.it&rp=%2Fspettacolo%2Fsoleil-sorge-contro-giorgia-meloni-la-dura-replica-sui-disturbi-alimentari.html%3Futm_source%3Dfacebook_net01%26utm_medium%3Dfacebook_net01_wW4Y2#%7B%22ci%22%3A0%2C%22os%22%3A920.2000000001863%2C%22ls%22%3A625%2C%22le%22%3A882.9000000003725%7D

Soleil Sorge all’interno del proprio profilo Instagram ha così espresso il suo parere affermando: “Un disturbo alimentare non si sceglie e chi si ammala non ha colpe. Considerare i DCA devianze non solo è sbagliato, ma provoca un’ulteriore stigmatizzazione e fa sentire chiunque abbia un disturbo del comportamento alimentare sbagliato”.

“Quindi ripetiamolo tutti insieme, i disturbi del comportamento alimentare non sono devianze e chi lo pensa, specie se si candida a guidare le politiche di un paese, aggiunge malessere al malessere”.https://www.instagram.com/p/ChM8mNfo21q/embed/?cr=1&v=14&wp=769&rd=https%3A%2F%2Fwww.bigodino.it&rp=%2Fspettacolo%2Fsoleil-sorge-contro-giorgia-meloni-la-dura-replica-sui-disturbi-alimentari.html%3Futm_source%3Dfacebook_net01%26utm_medium%3Dfacebook_net01_wW4Y2#%7B%22ci%22%3A1%2C%22os%22%3A923.6000000005588%2C%22ls%22%3A625%2C%22le%22%3A882.9000000003725%7D

La Meloni in ogni caso è tornata sull’argomento e ha risposto, postando una foto della mamma: “Questa è Anna, la mia mamma, la persona alla quale devo tutto. Soffre di obesità da quando, più giovane, ebbe una depressione perché era rimasta senza lavoro a crescere sola due figlie. A monte c’è un problema di metabolismo molto lento, che ha portato anche me a essere obesa da ragazza, come ho avuto modo di raccontare in passato”.

“Come l’ho combattuto io? Con lo sport. Ecco, da giorni mi sento dire che considero deviati gli obesi. Qualcuno pensa davvero, in coscienza, che io possa considerare deviata mia madre, una delle persone che amo di più al mondo, o me stessa, che con questo problema ho combattuto una vita e ne conosco perfettamente le difficoltà e i rischi?” ha terminato Giorgia Meloni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.