ITALIA IN LUTTO, DOPO TUTTE LE RISATE CHE CI HA REGALATO L’AMATISSIMO COMICO È MORTO

Un grave lutto sconvolge la televisione italiana, si è spento improvvisamente il noto artista italiano. È stato uno dei volti noti del mondo dello spettacolo soprattutto a cavallo tra gli anni anni 70′ ed 80′, quando conduceva Drive In insieme ad Ezio Greggio. Conosciuto per la sua spiccata ironia, sempre sobria e mai volgare, ci lascia uno dei protagonisti assoluti di quegli anni, di un tipo di televisione che ormai non si vede più.

La notizia della sua morte ha gettato nello sconforto i suoi tanti amici e colleghi che, in oltre 40 anni di tv, hanno avuto modo di conoscerlo ed apprezzarlo. Sono stati davvero numerosi i messaggi d’addio al noto comico, in tanti hanno voluto infatti omaggiarlo con un ultimo saluto: ecco chi ci ha lasciati.

IL TRISTE ANNUNCIO

Si è spento alla veneranda età di 84 anni, il noto attore comico Gianfranco D’Angelo. Era ricoverato presso il Policlinico Gemelli di Roma, a stroncarlo una malattia che non gli ha lasciato scampo la notte tra il 14 e il 15, appena pochi giorni prima del suo 85esimo compleanno.

Oltre che in Drive In, l’attore è ricordato anche per altri ruoli importanti in Tv, si ricordi la conduzione di Striscia la Notizia ed altri programmi di successo quali Odiens e Televiggiù. In una recente intervista ai microfoni di Barbara D’Urso, D’Angelo aveva dichiarato di voler lavorare ancora, nonostante l’età, in quanto la pensione non gli era sufficiente per godersi i frutti di 60 anni di lavoro.

Tra i tanti che hanno voluto dargli un ultimo saluto, spiccano le parole molto toccanti dedicategli da Ezio Greggio, suo amico e collega per tanti anni: “Addio Gianfranco piango. Se ne va non solo una persona a me particolarmente cara ma che è stata importante nella mia vita. Sei stato grande al cinema, in tv e in teatro regalando sempre risate ed allegria. Ti voglio bene Frankie collega, amico e fratello. Has has fidanken”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.