Che cosa causò la morte di Narciso? Scoprilo servendoti del verbo corretto!

Eccoci tornati con un nuovo quiz grammaticale. Protagonista dell’avventura di oggi è il famosissimo Narciso, noto personaggio della mitologia greca che, insensibile all’amore di Eco, non la ricambiò mai. Per tale motivo fu punito dalla dea Nemesi che lo fece innamorare della propria immagine riflessa in una fonte; morì così consumato dall’amore per se stesso. Questo mito fu narrato da Ovidio ed ancora oggi risulta attuale per il messaggio profondo che trasmette.

Possiamo collocare questa vicenda in un passato molto lontano, per tale motivo dobbiamo coniugare il verbo in questione al tempo passato remoto. Tuttavia il verbo in questione lascia molto margine di dubbio. L’indecisione per molti si basa sul duplice significato del verbo riflettere: riflettere inteso come “considerare” oppure nel senso di “mandare riflessi”. Pensavi non ci fosse differenza? Guarda la soluzione per scoprirla!

SCOPRI LA SOLUZIONE

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.