IL FAMOSO CONDUTTORE FA COMING OUT: “HO DETTO A MIA MOGLIE E MIA FIGLIA CHE SONO GAY”

L’omosessualità è ancora un tabù. Dopo anni e atti di lotte, volte ad abbattere i pregiudizi e i retaggi storico-culturali oltre che sociali, ancora oggi dichiarare apertamente di non essere etero, innesca, in alcuni, quel senso di curiosità, quasi come se quella persona fosse un alieno.

Perché, diciamocelo francamente, gli anni passano, ma l’attrazione sessuale verso lo stesso sesso continua ad essere sempre sotto i riflettori, o in positivo, o in negativo.

Di passi avanti ne sono stati fatti, dato che l’omosessualità è stata eliminata dall’elenco delle malattie mentali nel 1990 dall’Oms, che l’ha definita “una variante naturale del comportamento umano”, ma le violenze sulle persone LGBT ( lesbian, gay, bisexual, trans), continuano.

Capiamo bene che, dinnanzi alle violenze fisiche e verbali, ai soprusi, alle prese in giro, nei confronti di chi si innamora di una persona del suo stesso stesso, la strada per raggiungere la piena parità di diritti è ancora lunga e questo lo vediamo con esempi lampanti, di persone comuni e vip, ogni giorno.

Se poi parliamo di un personaggio famoso che fa all’improvviso un coming out, logico che il gossip si focalizzi su di lui, cercando di carpire ogni informazione possibile sul suo nuovo compagno e sulla sua nuova vita.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.