“Addio Claudio”. Stroncato da un malore improvviso dopo aver lasciato la figlia a scuola

Claudio Nerino muore dopo un malore improvviso. La tragedia a Porzano di Leno. Per l’uomo, 62 anni, non c’è stato nulla da fare. Originario di Bagnolo Mella, viveva da tantissimi anni a Porzano di Leno. Drammatico il racconto del malore, Claudio era infatti tornato da poco a casa dopo aver accompagnato la figlia adolescente a scuola. Si è accasciata a terra e immediatamente sono partiti i soccorsi. Vani, purtroppo, i soccorsi: il suo cuore non ha più ripreso a battere, nonostante gli sforzi dei sanitari del 118.

Storico volontario del torneo notturno di calcio, che si tiene da ormai 28 anni al campo dell’oratorio. Prima di andare in pensione, due anni fa, aveva lavorato per decenni come operaio alla Alfa Acciai di San Polo, lasciando un ricordo indelebile nei suoi colleghi. Sono centinaia i messaggi di cordoglio apparsi sui social nelle scorse ore. “Era una persona gentilissima, educata, cordiale, un vero signore”, si legge.

Claudio Nerino muore dopo un malore

Claudio Nerino muore dopo un malore: aveva 62 anni


E ancora: “Claudio, in silenzio, troppo presto te ne sei andato: mancherai tantissimo a tutta la nostra comunità”. Tanti anche i pensieri e le testimonianze d’affetto rivolte ai familiari del 62enne, che lascia nel dolore la moglie, la figlia e la sorella. Decine di persone sono attese per l’ultimo saluto. Il funerale di Claudio Nerino è stato celebrato, alle 14.30 di mercoledì, nella chiesa parrocchiale di San Martino. A stroncarlo probabilmente è stato un infarto.

Claudio Nerino muore dopo un malore


Una tragedia che ricorda quella di Roberto Dusi dello scorso 17 maggio nel comune di Sabbio Chiese nel bresciano. Dusi stava partecipando al Primo Concorso di Eleganza per moto d’epoca organizzato per la Fmi dall’Us Leonessa d’Italia 1903, il motoclub più antico d’Italia, al museo delle Mille Miglie. Nel corso della giornata l’uomo aveva perso i sensi. La situazione è sembrata subito grave.

Claudio Nerino muore dopo un malore


Gli amici, che erano con lui, avevano immediatamente allertato i soccorsi. L’uomo era stato poi portato alla Poliambulanza da dove, poco dopo, me era stato dichiarato il decesso. Secondo quanto si apprende dai media locali, che riportano testimonianze di amici di Roberto Dusi, l’uomo avrebbe fin dal mattino accusato dolori al petto e difficoltà nel respiro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.