“Forza papà”. Sinisa Mihajlovic, le parole della figlia Viktorija toccano il cuore

Sinisa Mihajlovic ormai da un mese è tornato a casa dopo essere stato per la seconda volta in ospedale. L’allenatore del Bologna era stato ricoverato a fine marzo per seguire un nuovo percorso di cure per la luecemia mieloide, contro cui combatte da due anni e mezzo. “Devo iniziare un percorso terapeutico per evitare complicanze e la prossima settimana mi dovrò assentare. Stavolta però non entrerò in scivolata come due anni fa, ma giocherò d’anticipo. Spero che i tempi saranno veloci, ma dovrò assentarmi per alcune partite. Questa malattia è molto coraggiosa per aver voglia di affrontarmi ancora. Se non le è bastata una lezione, sono pronto a darne una seconda”, così il tecnico annunciò il secondo ricovero.

La leucemia ha fatto ritorno nella vita di Sinisa Mihajlovic, ma l’allenatore ha affrontato la malattia con la solita grinta e la solita tenacia che l’hanno contraddistinto nella sua carriera da calciatore. “Mi vedete ora più sereno perché so cosa devo fare e la situazione è molto diversa. Si può cadere, ma bisogna trovare la forza per rialzarsi. All’inizio della prossima settimana sarò ricoverato in ospedale e so di essere in ottime mani, seguirò la squadra dalla mia camera di ospedale. Non è stato fortunato per la squadra questo inizio di 2022, ma sono certo che i ragazzi non mi deluderanno”.

Sinisa Mihajlovic dedica figlia Viktorija

Sinisa Mihajlovic dedica figlia Viktorija: “Vinceremo contro tutti”

A inizio maggio Sinisa Mihajlovic è stato dimesso dall’ospedale Sant’Orsola di Bologna: “Nella giornata di oggi Sinisa Mihajlovic è stato dimesso dall’ospedale Sant’Orsola, in buone condizioni generali. Forza mister, siamo con te”, scriveva il Bologna e la moglie Arianna Rapaccioni per l’occasione postò una foto del marito in panchina: “Che dire del tuo sorriso …..e i tuoi occhi ? Parlano…”. Ora il campionato è terminato e Sinisa Mihajlovic ha avuto la possibilità di tornare ad allenare il Bologna ed è stato al fianco della squadra nelle ultime partite.

Sinisa Mihajlovic dedica figlia Viktorija

A fare una dedica al tecnico nelle ultime ore ci ha pensato la prima figlia, Viktorija Mihajlovic, che sui social ha postato una foto in bianco e nero che la ritrae abbracciata al padre a cui dedica le parole importanti del brano Guerriero di Marco Mengoni: “Ti difenderò da incubi e tristezze. Ti riparerò da inganni e maldicenze. E ti abbraccerò per darti forza sempre”. La ragazza riprende il testo del cantante e lo dedica al padre: “Io sono un guerriero. Veglio quando è notte. Ti difenderò da incubi e tristezze. Ti riparerò da inganni e maldicenze, e ti abbraccerò per darti forza sempre. Ti darò certezze contro le paure. Per vedere il mondo oltre quelle alture. Non temere nulla io sarò al tuo fianco. Con il mantello asciugherò il tuo pianto. E amore il mio grande amore che mi credi”.

Sinisa Mihajlovic dedica figlia Viktorija

https://www.instagram.com/p/CecN2ynoATq/embed/captioned/?cr=1&v=14&wp=566&rd=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it&rp=%2Fsport%2Fsinisa-mihajlovic-dedica-figlia-viktorija-vinceremo-contro-tutti%2F%3Ffbclid%3DIwAR2gGu-I0vBuDBGFcsKZPSBufxxxxaw6NFQLmtzu2vGIWL7ciXZ9N_cbaMo#%7B%22ci%22%3A0%2C%22os%22%3A1300.3999999999069%2C%22ls%22%3A786.5999999998603%2C%22le%22%3A1209.3000000000466%7D

Viktorija Mihajlovic è la prima dei 5 figli che l’allenatore serbo ha avuto da Arianna Rapaccioni e il suo gesto ha commosso il web, tanto da ricevere una valanga di commenti e cuori. La notizia della leucemia del padre aveva particolarmente colpito le due sorelle, Viktorija e Virginia, le quali nel 2019 ne avevano parlato per la prima volta a Verissimo. “Vinceremo contro tutti e resteremo in piedi. E resterò al tuo fianco fino a che vorrai. Ti difenderò da tutto, non temere mai”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.