DRAMMA IN AUTOSTRADA, SCONTRO TRA FURGONE E CAMION: CI SONO MORTI

Ancora sangue sulle strade italiane, ancora morti e feriti. Solo poche ore fa, alle 14:30 circa, a Strevi, in provincia di Alessandria, nella zona dell’Acquese, è accaduto un terribile incidente, nel tratto della superstrada tra le due rotonde della provinciale 30.

Uno scenario sconvolgente quello che i soccorritori, giunti tempestivamente sul posto, si sono trovati di fronte, così come visibilmente sotto choc sono stati tutti coloro che hanno assistito al violento scontro, avvenuto all’altezza del distributore CentroCalor.

LA RICOSTRUZIONE DELLA TRAGEDIA 

Attorno alle 14:30 di oggi, 3 giugno, un furgone di quelli usati per le fiere, che si aprono e diventano vanchetti per la vendita di bibite e panini, per cause ancora in corso di accertamento, ha impattato frontalmente con un mezzo pesanteIl bilancio è pesantissimo: 5 morti e 2 feriti. Tra le lamiere accartocciate dei veicoli coinvolti, si è proceduto all’estrazione dei cadaveri e dei due gravemente feriti che sono stati trasportati, in codice rosso, uno a Torino e un altro ad Alessandria. 

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, la polizia stradale e i carabinieri per ricostruire la dinamica di quanto accaduto e per i rilievi del caso, necessari ai fini dell’attribuzioe delle responsabilità, oltre ai medici del 118 con l’elisocorso. Le ripercussioni sul traffico sono state pesanti perchè, al fine di consentire le operazioni di soccorso e la rimozione dei mezzi rimasti coinvolti nell’incidente fatale, la strada è stata bloccata. 

Queste per gli agenti sono ore cruciali ai fini della ricostruzione di quanto accaduto, tra lo strazio dei familiari delle vittime che non riescono a capacitarsi di come, in pochi istanti, la vita di 5 persone sia stata stroncata. Solo ieri, giovedì 2 giugno, proprio nel giorno della Festa della Repubblica, si è verificato un altro incidente mortale nell’Alessandrino, sull’autostrada A7 Milano-Genova, tra le uscite di Castelnuovo e Tortona. Una donna è deceduta, mentre il conducente del veicolo è stato ricoverato con un politrauma in codice rosso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.