“Momento delicato”. Aldo Montano non lo nasconde: cosa sta succedendo alla moglie Olga

Fino a pochi mesi fa il tema principale, di quotidiani e non, era il Covid. Oggi è la guerra in Ucraina. L’invasione decisa dal leader russo Vladimir Putin ha colto tutti di sorpresa. C’è chi sostiene che sono state le mire espansionistiche e il desiderio di far rivivere l’impero zarista la molla di tutto. E chi pensa che invece sia stata la volontà di Zelensky di avvicinarsi alla zona d’influenza Nato e sottrarsi quindi a quella russa la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Ma per le analisi storiche e geopolitiche ci sarà tempo, nel frattempo civili e soldati continuano a cadere e i governi devono prendere posizione su questo conflitto. L’Italia, per parola del suo presidente del consiglio Mario Draghi, ha ribadito la vicinanza al popolo ucraino protagonista di una “resistenza eroica”. Zelensky ha parlato in diretta dal suo bunker al Parlamento italiano, “accolto da una standing ovation” riporta il Corsera. Anche se qualche parlamentare ha disertato l’aula. Ma nelle ultime ore a far discutere sono state anche le parole di Olga Plachina, moglie di Aldo Montano.

aldo montano intervento parole olga putin

I due sportivi si ritrovano in queste ore al centro delle polemiche. Olga, ex quattrocentista e vincitrice dei concorsi miss Sport e miss Best Model che ha sposato nel 2016 lo schermitore azzurro, è russa. Le sue parole su Vladimir Putin hanno creato un vero caos sui social: “Sono una ragazza russa e sono fiera di essere russa. Mi è sempre piaciuto Putin, mi è sempre piaciuto il nostro regime. Il mio stato mi ha dato tutto per crescere ed essere una ragazza felice. […] Mi dispiace un botto cosa sta succedendo, ho parenti anche in Ucraina. Ma mi dispiace che danno torto al 1000% ai russi! Ma non c’è fiamma senza fuoco!”.

aldo montano intervento parole olga putin

Il marito Aldo Montano è dovuto intervenire tramite le pagine del Corriere della Sera: “Mia moglie ha preso le distanze da tutto”. E ha proseguito: “La situazione in Ucraina, per quello che riusciamo a capire, è oggettivamente brutta. E noi siamo in costante apprensione, non la viviamo bene. Olga è russa e si trova a vivere qualcosa di particolare, anche perché vediamo immagini che sono comunque di guerra. Al di là degli aspetti geopolitici della vicenda, ci sono fatti non semplici da metabolizzare”.

Il clima, anche a casa di Aldo Montano e Olga Plachina non è dei migliori, come lui stesso ammette, ma al giornale spiega: “A casa siamo sempre abituati a sentire i telegiornali italiani e russi. Constatiamo che le differenze sono notevoli e allora partono le discussioni, che però rimangono sempre all’interno di un sano confronto di idee”. Adesso, si legge sul Corsera, Aldo “si è messo a preparare un documento assieme a suoi consulenti”. L’ex gieffino spera di ora di risolvere la vicenda nel miglior modo possibile: “Mi sto consultando sul da farsi, la questione è delicata”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.