Guerra Ucraina, Zelensky teme l’utilizzo di armi chimiche da parte di Putin

Il presidente Zelensky ha accusato la Russia di stare preparando un attacco con le armi chimiche per colpire le principali citta dell’Ucraina.

Zelensky contro la Russia: “Sono uno stato terrorista”
Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è tornato a parlare al popolo durante questa notte.

Nello specifico, è stato un monologo piuttosto duro nei confronti di Putin, che viene condannati per aver bloccato i canali di fuga per i profughi in uscita dal Mariupol.

Ancora, ha lanciato un’accusa molto più pesante: secondo il governo di Kiev, infatti, la Russia sarebbe pronta ad operare un attacco con armi chimiche sui principali centri dell’Ucraina.

«Stiamo avendo a che fare con uno stato terrorista»: queste le parole di Zelensky.

Bloccati i canali di fuga del Mariupol
«Ucraini uno dei nostri principali compiti oggi è l’organizzazione di corridoi umanitari. 40mila persone sono state evacuate e sono al sicuro e i camion con cibo e medicine sono stati spediti nelle città assediate. Abbiamo evacuato più di 100persone, ma non a Mariupol e Volnovakha che rimangono completamente isolate. […] L’hanno fatto consapevolmente, perché hanno ricevuto l’ordine di tenere Mariupol sotto ostaggio, la stanno torturando. Questo è terrorismo di terrorismi esperti. Il mondo deve sapere. Stiamo avendo a che fare con uno stato terrorista».

Queste le accuse del presidente ucraino, che ha parlato al suo popolo in collegamento da una tenuta militare dall’ufficio presidenziale del suo palazzo di Kiev.

L’accusa sulle armi chimiche
Il sospetto più sconvolgente di Zelensky è però relativo ad un possibile attacco a base di armi chimiche che Mosca starebbe architettando per indirizzare ancor di più le sorti della guerra:

«I russi ci accusano con fake news. Dicono che stiamo preparando armi chimiche – spiega a chi lo ascolta – Sono molto preoccupato: se volete capire i piani russi, ascoltate di cosa ci stanno accusando. L’hanno già fatto in altre paesi. Accusare altri di fare quel che loro stanno preparandosi a fare. Siamo stati accusati aver aggredito noi la “pacifica Russia” e ora ci accusano di preparare armi chimiche».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.