Guerra Russia-Ucraina, pochi minuti fa è arrivata la mossa della Cina: si teme il peggio

Ucraina, le news di oggi sulla guerra. La Tass annuncia per domani un nuovo round di negoziati, ma Putin prepara assedio a Kiev: bombardamenti da questa notte, stamattina un razzo ha centrato un ospedale di maternità, colpita la TV tower nel pomeriggio con l’interruzione delle trasmissioni.

Pesanti bombardamenti su Kharkiv, dove è stata distrutta la sede del Governo: segnalate 10 vittime e 35 feriti. Zelensky al Parlamento Europeo: “Putin parla di target militari ma uccide i bambini”.

Cina disposta a mediare, la Bielorussia scende apertamente in guerra contro l’Ucraina. Il governo italiano dichiara lo stato di emergenza, spostata l’ambasciata dalla Capitale a Leopoli.

Secondo quanto riferisce il Guardian il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha chiamato il suo omologo ucraino Dmytro Kuleba offrendo la disponibilità di Pechino a mediare per trovare una soluzione diplomatica del conflitto.

L’Ucraina si è detta disponibile a rafforzare i contatti con la Cina e non vede l’ora che la Cina svolga un ruolo di mediazione nel raggiungimento di un cessate il fuoco”.

Wang Yi ha affermato che la Cina “deplora” il conflitto Ucraina-Russia ed è “estremamente preoccupata” per i danni causati ai civili.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.